Industrial Liaison Office

Reduce text Increases text RSS Elettra Print this page Send by email Linkedin YouTube

Schiume polimeriche

Oggi l'industria automobilistica punta alla riduzione del rumore provocato dal motore e dalle altre parti meccaniche in movimento. A silenziare e ridurre le vibrazioni dei motori vengono in aiuto nuovi materiali super leggeri, le cosiddette "schiume polimeriche", con ottime qualità isolanti e buona capacità di assorbire gli urti. Proprio per la loro struttura e composizione, queste schiume sono difficili da studiare con tecniche tradizionali.

 

Il contributo di Elettra
Grazie alla tecnica di microtomografia a contrasto di fase disponibile ad Elettra, è stato possibile osservare la microstruttura delle schiume, mentre queste venivano sottoposte a vari processi di deformazione, ottenendo correlazioni tra la struttura, la resistenza del materiale e le sue proprietà isolanti. Lo studio della loro morfologia ha permesso inoltre di calcolarne la capacità di assorbire l'energia dovuta ad urti e vibrazioni.

Le nuove schiume polimeriche, oltre ad essere utilizzate dall'industria automobilistica per migliorare il comfort e la sicurezza delle autovetture, potranno diventare un prodotto appetibile anche per l'industria del packaging, grazie alla loro capacità di integrare leggerezza e assorbimento delle vibrazioni.

 

Facility: Beamline SYRMEP, TOMOLAB Laboratory

 

Bibliografia:
μ
CT Based Measurements of the Characteristic Lengths of Polyurethane Foams Employed in the Automotive Industry for Noise Control Applications; L. Bregant, S. Favretto, and C. Bertolini; Proceedings of the 5th World Congress on Industrial Process Tomography, Bergen, Norway 2007.