Industrial Liaison Office

Reduce text Increases text RSS Elettra Print this page Send by email Linkedin YouTube

Molecole anti-Alzheimer

Enzima Acetilcolinesterasi Enzima Acetilcolinesterasi

Uno degli approcci più promettenti nelle nuove frontiere della farmacologia e, in particolare, della lotta a malattie neurodegenerative come il morbo di Alzheimer, consiste nella progettazione di molecole in grado di inibire e regolare l'attività enzimatica con un meccanismo d'azione simile a quello di una chiave che apre solo una specifica serratura.

Conoscere nel dettaglio la struttura tridimensionale delle molecole coinvolte in questo processo è il primo passo fondamentale per procedere in questa direzione.

 

Il contributo di Elettra
Con la tecnica di diffrazione a raggi X è stato possibile acquisire informazioni dettagliate sulla struttura dell'enzima Acetilcolinesterasi (AChE) - un target della malattia di Alzheimer coinvolto nella trasmissione del segnale nervoso - e sulla sua interazione con uno dei farmaci in grado di controllare l'attività dell'AChE.

Gli studi effettuati ad Elettra hanno permesso di progredire nel disegno di nuovi composti con proprietà ottimali per l'impiego terapeutico e attualmente in fase di sperimentazione clinica. Lo studio è stato condotto in collaborazione con un'importante azienda farmaceutica austriaca.

 

Facility: Beamline XRD1

 

Bibliografia:
Three-dimensional Structure of a Complex of Galanthamine with Acetylcholinesterase From Torpedo californica: Implications for the Design of New Anti-Alzheimer Drugs; C. Bartolucci, E. Perola, C. Pilger, G. Fels, D. Lamba; Proteins: Structure, Function and Genetics 42; p. 182; 2001.